1. Home
  2. News
  3. Dettaglio News
News

Il patrimonio immobiliare del Comune e dell’area portuale di Trieste stimato da PRAXI Valutazioni

Nel 2017 PRAXI è stata incaricata dal Comune di Trieste di effettuare la stima ai fini assicurativi del suo intero patrimonio immobiliare, un patrimonio molto vasto e disomogeneo comprendente beni storici e non, per oltre 5500 immobili distribuiti sull’intero territorio cittadino. Oggetto della stima sono stati sia immobili istituzionali (uffici comunali, scuole, cimiteri, stadi e palazzetti dello sport, ricreatori comunali, musei, mercati coperti, ecc.), sia immobili di carattere storico, quali, solo per citarne alcuni, il Palazzo del Municipio in Piazza Unità d’Italia, il Castello di San Giusto, il Teatro Verdi, la Risiera di San Sabba, il Salone degli Incanti ed altre palazzi storici. Il valore della stima è stato determinato in 1,8 miliardi di Euro.

Già dal 2013 PRAXI segue l’Autorità Portuale di Trieste nella stima ai fini assicurativi dei beni patrimoniali e demaniali ricadenti nel territorio di giurisdizione dell’Autorità stessa. L’area oggetto di stima si riferisce a circa 12 km di banchina/accosti portuali e oltre 550 immobili – in parte storici e/o vincolati, dighe, impianti di sollevamento portuali, impianti di illuminazione delle aree portuali, scali ferroviari, e altri beni.