1. Home
  2. News

News

...

3 giugno 2019

Webinar Lean Thinking per il Pubblico: il caso del Comune di Modena

L'utilizzo della metodologia Lean consente di raggiungere obiettivi di miglioramento dei processi anche all'interno di organizzazioni pubbliche. Ne è un esempio il progetto intrapreso dal Comune di Modena nel Settore Istruzione che ha consentito di ottenere importanti risultati, tra cui l'anticipo della data di uscita delle graduatorie di iscrizione agli asili. 

Durante il webinar del 3 giugno la responsabile del progetto Daniela Gamberini, Consulente Senior Lean di PRAXI, risponderà alle domande dei partecipanti e illustrerà le principali caratteristiche del progetto e della metodologia Lean impiegata al mondo Pubblico. 

Guarda il video con la testimonianza del Comune di MODENA

...

Changeability: superare le barriere per il cambiamento personale e organizzativo

Changeability è una delle capacità necessarie oggi nel mercato del lavoro: si riferisce alla possibilità di superare le principali barriere personali e organizzative al cambiamento. Sviluppare la capacità del changeability, contribuisce a valorizzare un reale "human capital advantage": le persone e le organizzazioni riescono così ad evolvere coerentemente alle sfide poste dal business.

DETTAGLI

...

1/03/2011

Esiste un rapporto fra capacità di innovazione e formazione?

Dopo tre anni di lavoro è disponibile il report Il Benchmark della Formazione, una ricerca che intende far luce sul rapporto fra capacità di innovare delle imprese e sistema formativo.

DETTAGLI

...

Torino, 08/06/2009

Camera di commercio di Torino e PRAXI presentano il libro "Le competenze non sono cose"

Nel suo libro "Le competenze non sono cose", Gianluca Cepollaro sostiene che la competenza è l'esercizio di un comportamento spontaneo, volontario e altamente situazionale che si manifesta nella cornice di vincoli e risorse disponibili in un contesto di scambio relazionale.

Propone quindi un'interpretazione del concetto di competenza innovativo rispetto al modello classico che, in sintesi, prevede che il lavoratore possa raggiungere risultati positivi una volta capace di replicare corportamenti standard ritenuti efficaci.

Si confrontano con l'autore, Gianluca Cepollaro (Vice Direttore TMS Trentino School of Management): Luca Sburlati (HR Corporate Director Azimut Benetti), Maurizio Tirassa (Professore Straordinario di Psicologia Generale dell'Università di Torino) e Cesare Vaciago (Direttore Generale del Comune di Torino).